5 piante per cespugli fioriti e sempreverdi

Piante da esterno
20 luglio 2018

State traslocando ed è arrivato il momento di curare il verde del vostro giardino oppure semplicemente vi siete accorti che avete tanto spazio e ancora poche piante. Ecco alcune piante da collocare in terrazza e in giardino per creare cespugli fioriti e garantirvi un po’ di privacy e un po’ di colore.

Queste piante sono sempreverdi e necessitano di poche accortezze, per cui avrete un giardino o un terrazzo curato tutto l’anno.

 

Abelia

L’Abelia è una pianta sempreverde con portamento tondeggiante. Le sue foglie sono ovali, di colore verde scuro e lucido, le nuove foglie sono color bronzo, e in autunno tutta la pianta assume questa nuance. In estate l’Abelia si arricchisce di piccoli fiorellini a trombetta, di colore bianco-rosato.
In genere le abelie preferiscono un’esposizione in pieno sole o a mezz’ombra. Il terreno deve essere ricco di materia organica e ben drenato per una fioritura abbondante. Non sopporta i ristagni idrici e il terreno deve essere asciutto, prima di essere nuovamente annaffiato.

 

Lavanda Angustifolia

La Lavanda è una pianta sempreverde e rustica, che ben si adatta alle diverse situazioni climatiche. Ha uno sviluppo cespuglioso e può arrivare a un metro di altezza. Come suggerisce il nome, ha foglie più strette rispetto ad altre varietà di Lavanda, mentre i fiori, che sbocciano per tutta l’estate, sono portati da spighe e si presentano di colore azzurro viola, molto profumati. In aromaterapia, viene utilizzata come antidepressivo, tranquillizzante, equilibrante del sistema nervoso. La Lavanda cresce bene in zone soleggiate e ben ventilate, necessita di annaffiature non troppo abbondanti né frequenti: il terreno deve essere ben asciutto prima di essere nuovamente irrigato.

 

Solanum Rantonnetii

Arbusto sempreverde dalla crescita medio-rapida con foglie verde intenso e fiori bianchi o viola, da giugno a ottobre. Può essere coltivato sia come esemplare singolo che per creare rampicanti o cespugli in giardino. È bellissimo anche come alberello in vaso. Non ha esigenze particolari, la pianta va annaffiata regolarmente senza lasciare ristagni idrici. Consigliamo di potare dopo la fioritura, in autunno, asportando un terzo del ramo.

 

Cassia Corymbosa

La Cassia Corymbosa è un arbusto sempreverde che produce infiorescenze a grappolo fino a fine ottobre di colore giallo vivo. La crescita è rapida e il portamento è cespuglioso e compatto. La Cassia ama i luoghi in pieno sole, riparati dai venti, ma sopporta anche gli inverni rigidi.

 

Gaura

La Gaura, con i suoi fiorellini simili a orchidee, è una pianta a portamento cespuglioso che sta benissimo in giardino, al sole e in penombra, in un luogo lontano dai raggi diretti del sole e dal vento. Ne abbiamo parlato in un post qui, citandola tra le piante che producono fiori in estate, ma possiamo aggiungere che è molto resistente, anche verso gli inverni rigidi, durante i quali il rischio massimo è che una parte della pianta si dissecchi, per poi riprendersi in primavera.

 

Se ti è piaciuto questo articolo, seguici anche su Facebook!

Torna all'archivio